Trib. Rimini, Sezione Riesame Cautelari Reali

Astensione proclamata per il periodo dal 30 Novembre al 4 Dicembre 2015‏
9 Novembre 2015
GUP Rimini – Sent. 404 del 2015
10 Novembre 2015

Il datore di lavoro che porti illegittimamente in compensazione con debiti verso l’INPS indennità in realtà non erogate, non commette il reato di truffa aggravata in danno di ente pubblico, bensì il diverso reato di cui all’art. 316-ter C.p., ovvero nessun reato sotto i 4000 euro.

PDF – Trib. Rimini, Sezione Riesame Cautelari Reali