Trib. Rimini, Sezione Riesame Cautelari Reali
10 Novembre 2015
19 novembre 2015 – “Il nuovo processo penale secondo la riforma Orlando”
16 Novembre 2015

Integra il reato previsto dall’art. 624 C.p. e non il diverso delitto di cui all’art. 624-bis C.p. la condotta del soggetto che, al fine di commettere un furto, si introduce all’interno dell’esercizio commerciale in orario di apertura al pubblico, non essendo in concreto equiparabile quest’ultimo luogo a privata dimora.

PDF – GUP Rimini – Sent. 404 del 2015