Trib. Rimini – Sentenza n° 546/2014
4 Giugno 2014
CENA della CAMERA PENALE – 24 Luglio 2014 ore 20.30
15 Giugno 2014

Trib. Rimini – Sent Appello n° 56/2014

In tema di esimente della provocazione ex art. 599 C.p., la semplice esecuzione di riprese video finalizzate a documentare un stato di fatto in vista di un eventuale contenzioso giudiziario non costituisce “fatto ingiusto” tale da giustificare la reazione ingiuriosa dell´Imputato e la conseguente non punibilità.

 

PDF – Trib. Rimini – Sent Appello n° 56 del2014