I° CORSO PER LA FORMAZIONE E QUALIFICAZIONE DELL´AVVOCATO PENALISTA ABILITANTE ALL´ISCRIZIONE NELL´ELENCO DEI DIFENSORI D´UFFICIO ANNO 2012-2013

Trib. Riesame Bologna – Ordinanza del 26.10.12
27 Ottobre 2012
Documentario “Prigioni d’Italia”
11 Novembre 2012

I° CORSO PER LA FORMAZIONE E QUALIFICAZIONE DELL´AVVOCATO PENALISTA ABILITANTE ALL´ISCRIZIONE NELL´ELENCO DEI DIFENSORI D´UFFICIO ANNO 2012-2013

Camera Penale di Rimini
Con il patrocinio dell’Ordine degli Avvocati di Rimini

-SCUOLA TERRITORIALE DI I° LIVELLO-

 

Il corso, aperto ad avvocati e praticanti, si propone di approfondire alcuni istituti fondamentali del diritto penale, del diritto processuale penale, del diritto penitenziario e delle discipline ausiliarie, allo scopo di fornire una qualificata preparazione teorico-pratica con particolare attenzione alle strategie difensive.

Il corso si propone altresì di affrontare ed approfondire le tematiche legate alla deontologia dell’avvocato penalista in ossequio alla normativa che regolamenta l’obbligo di formazione professionale.

Il corso si articolerà in ventiquattro lezioni e i singoli relatori, individuati tra Avvocati, Magistrati e Docenti Universitari, verranno indicati possibilmente a cadenza mensile al momento della redazione del programma dettagliato.

Il programma del corso è articolato seguendo i modelli minimi uniformi adottati dalla Giunta dell’Unione delle Camere Penali Italiane.

Gli istituti oggetto di approfondimento riguarderanno:

  1. singoli e peculiari aspetti su questioni di diritto penale sostanziale sia di parte generale che speciale, rientranti schematicamente nei seguenti titoli:
  • L´elemento oggettivo del reato: condotta, evento, nesso di causalità;
  • L´elemento psicologico del reato: dolo, colpa;
  • Le cause di giustificazione del reato;
  • Il concorso di persone e i reati associativi;
  • Le forme di manifestazione del reato: reato circostanziato; reato complesso; reato continuato; reato tentato;
  • Il reo: recidiva, abitualità e professionalità;
  • Teoria della pena: misure alternative e sostitutive;

  1. singoli e peculiari aspetti su questioni di diritto penale processuale e di diritto penitenziario, rientranti schematicamente nei seguenti titoli:
  • La notitia criminis, le indagini preliminari e le indagini difensive;
  • I mezzi di ricerca delle prove;
  • Le misure pre-cautelari e il giudizio direttissimo;
  • Le misure cautelari personali e reali;
  • L´udienza preliminare e i riti alternativi;
  • Gli atti preliminari al dibattimento, le prove, la discussione e la sentenza;
  • Le impugnazioni, l´appello e il ricorso per cassazione;
  • Il procedimento avanti il G.d.P.;
  • Il giudicato e il procedimento d´esecuzione;
  • Il Tribunale di Sorveglianza;
  • Le tecniche difensive per l´esame incrociato;
  1. singoli e peculiari aspetti su questioni legate alle discipline ausiliarie, con riferimento ai seguenti temi:
  • la balistica:
  • la medicina legale;
  • l’informatica forense.
  1. singoli e peculiari aspetti su questioni legate alla deontologia e allaresponsabilità penale dell’avvocato nell’esercizio delle sue funzioni difensive.

Il corso, accreditato dal Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Rimini, consentirà diacquisire n. 24 crediti professionali a coloro che avranno partecipato a tutte le lezioni programmate. Va da sé che in caso di assenza a una o più lezioni i crediti professionali verranno proporzionalmente ridotti.

Alla fine del corso il consiglio dell’Ordine di Rimini, unitamente alla Camera Penale di Rimini, nell’espletamento delle proprie ed autonome funzioni istituzionali, ammetterà all’iscrizione all’elenco dei difensori d’ufficio coloro che ne avranno fatto richiesta, previa verifica della partecipazione ad almeno l’80% delle lezioni (condizione imprescindibile per l’ammissione alla verifica) e superato con esito positivo la verifica di fine corso, rilasciando idoneo attestato. La partecipazione nella misura suddetta alle lezioni dovrà essere effettiva, pertanto non verranno ritenute valide giustificazioni e/o impedimenti di sorta. I praticanti che avranno seguito l’80% delle lezioni potranno richiedere l’iscrizione all’elenco dei difensori d’ufficio una volta acquisito il titolo di avvocato e superato con esito positivo la relativa verifica.

Si segnala che la presenza dei partecipanti verrà verificata all’inizio ed alla fine delle lezioni, nonché nel corso delle stesse.

Il calendario delle lezioni che inizieranno il 30 Novembre e proseguiranno indicativamente con incontri settimanali nella giornata di venerdì, dalle ore 15,00 alle ore 17,00.

Le lezioni si svolgeranno presso il Tribunale di Rimini ovvero, ed in casi particolari che l’organizzazione si riserva di indicare, presso altra sede che verrà tempestivamente comunicata agli iscritti via mail a cura della segreteria organizzativa. Ogni comunicazione ovvero variazione del programma del corso verrà pubblicata sul sito della Camera Penale di Rimini (www.camerapenale.rimini.it).

L’iscrizione dovrà avvenire presso la segreteria dell’Ordine degli Avvocati di Rimini entro e non oltre il 23 di Novembre, allegando prova dell’avvenuto pagamento, che dovrà effettuarsi esclusivamente con bonifico bancario dell’importo di:

  • €.250,00 per gli avvocati e praticanti avvocati non iscritti alla Camera Penale di Rimini o a nessuna Camera Penale;
  • €.200,00 per avvocati iscritti alla Camera Penale di Rimini o ad altra Camera Penale territoriale;
  • €.150,00 per praticanti avvocati iscritti alla Camera Penale di Rimini o ad altra Camera Penale territoriale.

Le agevolazioni riservate agli iscritti alla Camera Penale di Rimini o ad altra Camera Penale Territoriale verranno riconosciute solo previa documentazione attestante l’iscrizione per l’anno in corso.

In caso di numero elevato di domande di iscrizione al carso de quo gli iscritti alla Camera Penale di Rimini godranno di un diritto di preferenza.

Il bonifico bancario dovrà essere effettuato presso la Banca di Rimini, C/C intestato a Camera Penale di Rimini n.000031093120 – CAB 08970 ABI 24206, IBAN IT22N0897024206000031093120.

Una volta effettuato il bonifico, al fine di perfezionare l’iscrizione al corso, l’utente dovrà recarsi presso la segreteria dell’Ordine degli Avvocati di Rimini, sottoscrivere l’allegato modulo di iscrizione e allegare la ricevuta del versamento della quota per il corso nonché, se iscritto, la ricevuta dell’iscrizione alla Camera Penale o ad altra Camera Penale territoriale, ciò ai fini delle agevolazioni.

L’iscrizione sarà considerata valida in seguito alla verifica delle condizioni indicata nel regolamento.

Il corso prevede per il suo espletamento il raggiungimento di un numero minimo di partecipanti. Il mancato raggiungimento del numero comporterà l’annullamento del corso e il rimborso delle quote versate.

Rimini, lì 05 novembre 2012

Per la Camera Penale di Rimini
Avv. Ninfa Renzini
Vicepresidente
Avv. Paolo Gasperoni
Membro del Direttivo
Responsabile per la formazione

Per il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Rimini
I Consiglieri
Avv. Giovanna Ollà
Avv. Gianluca Brugioni