Trib. Rimini – Ordinanza GIP del 14.04.2012
12 Maggio 2012
Convegno: GIURISPRUDENZA EUROPEA: SCENARI ATTUALI E PROSPETTIVE FUTURE NEL DIRITTO E NELLA PROCEDURA PENALE NAZIONALI
20 Giugno 2012

G.I.P. Rimini 23 mag. 2012

Può proseguire nella forma della cattività domestica la custodia cautelare di un tossicodipendente agli arresti domiciliari, perché sottoposto a programma terapeutico di recupero, ex art. 89 DPR 309/90, nell’ipotesi in cui abbia trasgredito le prescrizioni, ai sensi dell’art. 276, comma 1 ter, ma non si ravvisino esigenze cautelari di eccezionale rilevanza (GIP Rimini 23 maggio 2012).

G.I.P. Rimini 23 mag. 2012